Dicono che le cose belle vengono dal cuore

Quale sia il segreto ancora non l’ho capito. Come si riesca a sorridere e continuare ad amare in modo viscerale e pieno il proprio lavoro nonostante lo stess, le preoccupazioni, le delusioni Personali, le scadenze, le responsabilità, le rinunce, la vita scomoda… Non so dirvelo.

Perché chi gestisce un’attività in un periodo di crisi non fa una vita comoda. Il sesso femminile e la giovane età poi vi assicurano non facilitano. E gestirne 3 in una, non è consigliabile.

Però io rido molto a lavoro e torno a casa felice la sera. A volte stanca, altre incazzata, altre un po’ sconfortata. Ma, sempre, felice. O almeno così io definirei la sensazione che provo.

Ci penso spesso a come sia possibile e l’unica plausibile risposta che nel tempo ho trovato é il “metodo della bilancia”.

Vi spiego meglio. Io faccio spesso questa cosa: quando perdo fiducia, sale la rabbia, incontro maleducati o persone poco professionali, ricevo qualche porta in faccia, penso ad una bilancia.

Immagino i due piattini delle vecchie bilance da farmacia, avete presente quelle con i piccoli pesi in ottone?

Penso di mettere su ogni piattino i pro e i contro di quello che faccio, del mio lavoro. I piattini salgono e scendono, ondeggiano e si muovono. Finché non metto il peso fondamentale, quello della “crescita personale”. Fa ogni volta schizzare in basso il piattino dei pro, e il sorriso torna sempre sul volto.

Non so darvi una spiegazione chiara di ciò che per me rappresenta la crescita personale. Il bagaglio di esperienze, le persone che incontro, le cose che imparo. Il cambiamento che sento dentro di me, alla fine di ogni giornata.

Alla fine di ogni giornata NO, soprattutto, immagino quel piattino e mi chiedo se ho imparato qualcosa di nuovo. La risposta è sempre “si”.

Quindi sono cresciuta. Quindi posso essere felice.

Il giorno in cui la risposta sarà negativa, allora cambierò lavoro.

Intanto me lo godo, e rido.

“Dicono che le cose belle vengono dal cuore”

#kakiandme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...