Il vero problema

Il vero problema: gli insetti.

Da “salviamoleapi.org”:
“La situazione in Europa e a livello mondiale delle api e degl altri impollinatori è grave.
Le api e gli altri insetti impollinatori giocano un ruolo essenziale negli ecosistemi: un terzo del nostro cibo dipende dalla loro opera di impollinazione.
Se questi preziosi insetti sparissero, le conseguenze sulla produzione alimentare sarebbero devastanti.
Chi impollinerebbe le coltivazioni?
L’impollinazione artificiale è una pratica faticosa, lenta e costosa. Il valore di questo servizio, offerto gratis dalle api di tutto il mondo, è stato stimato in circa 265 miliardi di euro all’anno.
Difendere le api è quindi di nostro interesse, anche da un punto di vista economico.

Dalla fine degli anni ’90, molti apicoltori (soprattutto in Europa e Nord America) hanno iniziato a segnalare un’anomala e repentina diminuzione nelle colonie di api.
Le api fanno molto più del miele!
L’opera di impollinazione che svolgono queste piccole regine della biodiversità, è fondamentale per la produzione alimentare. E in questo, sono aiutate anche da altri insetti come bombi, farfalle e vespe.
Un terzo del cibo che mangiamo dipende dall’impollinazione degli insetti.
Oggi, le api continuano a morire e il loro inesorabile declino ha impatti anche sugli esseri umani.

La nostra vita dipende dalla loro.” •

oltrelamoda #coronavirusaparte #responsabilizzarsi